Posts creati il novembre, 2017

Filastrocca della lettura

Postato da il Nov 30, 2017 in Filastrocche | 0 commenti

Filastrocca della lettura, apri un libro senza paura, scarta parole come caramelle, accendi un cielo pieno di stelle. Leggi la trama, leggi la storia, vivi la fama, vivi la gloria; apri le porte di tutto il mondo, incontra chi è triste e chi giocondo. E se non leggi tutto d’un fiato, non fai nulla di sbagliato. leggi e rileggi senza fretta, intanto il libro, sempre, ti aspetta.   di Giuseppe...

Leggi Tutto

Filastrocca dei diritti dei bambini

Postato da il Nov 19, 2017 in Filastrocche | 2 commenti

Sono un bambino, tutti zitti ora vi elenco i miei diritti ho diritto a un nome mio perché sono unico, son io ho diritto a una famiglia all’amore, alla meraviglia ho diritto a un’istruzione al piacere di una canzone ho diritto a giorni felici a una vita senza nemici ho diritto a crescere sano forza, tendimi la mano!   di Giuseppe...

Leggi Tutto

Filastrocca dell’alunno

Postato da il Nov 14, 2017 in Filastrocche | 0 commenti

Filastrocca del bravo alunno, inizia il lavoro con l’autunno, riceve in cambio un bene raro più prezioso di tutto il denaro. Non si tratta del voto migliore, che dà alla testa, non al cuore. Il vero bene è la conoscenza, ma per averlo serve pazienza, niente trucco, niente inganno, solo impegno per tutto l’anno.   di Giuseppe...

Leggi Tutto

Filastrocca di tutti i mestieri

Postato da il Nov 9, 2017 in Filastrocche | 0 commenti

Filastrocca di tutti i mestieri quelli di oggi e quelli di ieri, un tempo arrivava l’arrotino e il puparo col suo teatrino, lustrava le scarpe lo sciuscià e il banditore strillava in città. Sono rimasti gli artigiani con il mestiere tra le mani, l’imbianchino tinge le stanze, la ballerina apre le danze, il fornaio impasta il pane, la veterinaria cura il cane, i dottori curano tutti piccoli, grandi, belli e brutti. La maestra ci fa imparare, il pilota ci fa volare, il contadino coltiva la terra...

Leggi Tutto

Due novembre

Postato da il Nov 3, 2017 in Filastrocche | 0 commenti

Voglio pensare che non sia finita che ci sia vita oltre la vita. Voglio pensare che le nostre lacrime arrivino tutte alle care anime, voglio pensare che sciolgano il ghiaccio e ci regalino ancora un abbraccio.

Leggi Tutto