27 gennaio

Postato da il Gen 26, 2018 in Filastrocche | 0 commenti

27 gennaio

Filastrocca della memoria

per ricordare una brutta storia

scritta con inchiostro infausto

la pagina nera dell’olocausto.

Un uomo folle prese il dominio

e calò la scure dello sterminio.

Uomini, donne, vecchi, bambini

bruciarono in fretta come cerini.

Sogno che bruci ogni razzismo

dentro il fuoco dell’altruismo

sogno la nascita di nuovi ideali

dove gli uomini son tutti uguali.

di Giuseppe Bordi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *