Posts di giuseppebordi

L’angolo delle occasioni

Postato da il Dic 26, 2020 in Filastrocche | 2 commenti

In questo tempo di privazioni vai all’angolo delle occasioni C’è una vernice di cortesia per tinteggiare ovunque sia Una tavolozza di mille colori per cancellare il grigio fuori Un puzzle di sogni e di novità  per darci un’altra opportunità Una coperta di caldi abbracci per le anime perse nei ghiacci Tanti cuori da prendere al volo per ogni cuore rimasto solo Vai all’angolo delle occasioni … è tempo di buone azioni.   di Giuseppe...

Leggi Tutto

Tutte le mie filastrocche

Postato da il Gen 18, 2020 in Filastrocche | 8 commenti

  Ciao. Sono felice di invitarti sul mio nuovo sito e farti un regalo per me speciale: tutte le mie filastrocche raccolte in un unico e pratico file. Ecco il link per scaricarle: https://lupoblu.it/scarica-contenuto-gratuito/   Si tratta di un pdf (ebook) da usare per tutto l’anno scolastico, perché raggruppa filastrocche per ogni occasione, ricorrenza e festività oltre che per argomenti di interesse didattico. Il formato è già predisposto per la stampa cartacea (formato A4), così...

Leggi Tutto

Ho i miei tempi

Postato da il Dic 1, 2019 in Filastrocche | 0 commenti

Sono un bambino, ho i miei tempi potrei farti mille esempi di chi è lento, chi veloce chi tardivo e chi precoce. C’è chi legge senza paura e chi inciampa nella lettura chi dice bene le tabelline chi non arriva mai alla fine. Sono fatto di argilla grezza mi modella la tua dolcezza se mi aiuti come si addice prima che svelto sarò felice. di Giuseppe...

Leggi Tutto

Parto ancora dalla prima

Postato da il Set 10, 2019 in Filastrocche | 0 commenti

Torno indietro cinque anni nuovi bimbi, nuovi affanni parto ancora dalla prima tabelline e storie in rima. C’è chi non sa star seduto chi si ferma e resta muto chi lamenta mal di pancia per un bacio sulla guancia. Allora indosso tanti panni per cacciare i loro affanni metto in gioco tutto l’estro di maestra… di maestro. di Giuseppe...

Leggi Tutto

È finita ormai la quinta

Postato da il Giu 16, 2019 in Filastrocche | 0 commenti

È finita ormai la quinta la partita forse è vinta io ti lascio al nuovo volo che sei pronto a fare solo.   Tu non vali il voto preso il viaggio ha un altro peso per sapere quanto vali forza, indossa le tue ali.   Ci son dentro i nostri anni di fatica, corse, affanni ci son dentro le lezioni tutte quante le emozioni.   Io lo so che sei speciale sei te stesso, non è male io lo so che provi gusto a voler stare nel giusto.   Ma se frenano il tuo volo mi rivesto del mio ruolo se lo sforzo non dà...

Leggi Tutto