Dal quotidiano IL TIRRENO del 03 giugno 2012

Postato da il Giu 6, 2012 in Dicono di me | 0 commenti

I bimbi incontrano Bordi

03 giugno 2012 —   pagina 24   sezione: Nazionale

LIVORNO Sono in programma quattro appuntamenti, nel corso della settimana, con il professor Giuseppe Bordi, autore di testi per gli alunni delle scuole primarie ed esperto di scrittura creativa. Il primo incontro si terrà alla scuola Carducci di Ardenza martedì e mercoledì con dalle 8,30 alle 9,30: l’iniziativa coinvolgerà le classi prime delle sezioni A, B e C e le classi seconde delle sezioni A e B. Il 5 giugno Giuseppe Bordi, che è anche autori di testi narrativi e teatrali, sarà invece alla scuola De Amicis dove, dalle 9,40 alle 13 incontrerà tutte le classi. Sempre martedì prossimo, ma dalle 15 alle 16, l’autore (che ha scritto quaranta libri per ragazzi, che coprono tutte le fasce di età scolare) sarà di scena alla scuola Benci dove, di fronte alle classi quinte delle sezioni B e C, avrà modo di approfondire la lettura dei suoi libri, editi dalla casa editrice Fabbri, dialogando con i ragazzi, precedentemente preparati dai loro insegnanti. Inoltre, alle 17 di martedì, Giuseppe Bordi sarà presente alla libreria Amedeo Nuova (corso Amedeo 23/27, telefono 586 511685 – 899212, indirizzo e-mail: libreria.amedeonuova@libero.it), dove si svolgerà una breve drammatizzazione “Pagine in scena” sulle sue pubblicazioni per la scuola primaria: ad interpretarle sarà Elisa Baracchini . L’invito è rivolto a gli alunni, i docenti e i genitori interessati delle scuole elementari (posti in piedi).Giuseppe Bordi ha già incontrato, in passato, alcune classi livorn esi: ha presentato i suoi romanzi ma soprattutto ha risposto a tutte le curiosità in merito al mestiere di scrittore. Riscuotendo sempre un grande successo. Ha 42 anni, è laureato in Economia all’Università “La Sapienza”. Nel 1998 ha partecipato al Premio Strega con il romanzo “Attentato in Parlamento”. Nel 2006 è stato premiato al Premio Teatrale Nazionale Vallecorsi con la commedia “I bambolotti di Marsilia”. È autore del romanzo “364 metri – allarme in Vaticano”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.