In libreria – Innamorarsi? Bleah!

Vito ha dieci anni, non sopporta le ragazzine, lo fa inorridire il pensiero dei baci in bocca ed è convinto che non si innamorerà mai, al contrario del suo miglior amico Gennaro che si innamora in continuazione e non vede l’ora di baciare una ragazzina.
In una domenica tutte le sue convinzioni sull’amore vengono spazzate via dalle donne di casa e scoprirà che ogni età ha le sue forme di innamoramento e ogni bambino ha i suoi tempi per innamorarsi. Nonostante Vito non sopporti l’idea di avere una fidanzata, si lascerà convincere da Gennaro a mettersi insieme con una compagna di classe, la più carina della scuola. Lei è più matura di lui, così dopo una serie di disastri, di baci mancati, malintesi, finiranno per lasciarsi. Vito non è ancora pronto per l’innamoramento adolescenziale. Arriverà in vacanza, a tredici anni, gli porterà la voglia di baciare una ragazza e gli lascerà anche la prima sofferenza d’amore. Ma a quell’età gli innamoramenti sono dietro l’angolo e le delusioni passano in fretta.
Questo libro parla dell’amore, di come si è evoluto dai tempi della bisnonna al tempo dei social, di come cambia da un bambino a un altro, da un’età a un’altra. All’interno ci sono elementi di educazione sessuale e una buona dose di divertimento.