Libri per bambini – Gli Acchiappaguai

Zimbo Suarez è un bambino di colore, è orfano e vive in una casa famiglia; Kenia Torres è la bambina più ricca della città e, costretta tra tate, maggiordomi e autisti, sogna di essere una ragazzina normale; Pierre Dima è un bambino down e vive con il nonno, un famoso scienziato.
Il primo giorno di scuola s’incontrano e danno inizio ad un’amicizia che va oltre le loro diversità. Quando Switzo, il topo bianco di Pierre, viene rapito, i tre amici non esitano ad affrontare insieme nemici e avventure più grandi di loro per salvarlo, tanto che la stessa vita di Pierre viene messa in pericolo. E intanto a scuola devono vedersela con i Grigni, i bulli della classe, che li hanno presi di mira. Gli Acchiappaguai è un romanzo che pone l’attenzione sulla diversità, sul bullismo, sull’intercultura e su altre realtà della scuola di oggi, è una storia che racconta l’amicizia in tutte le sue forme.

CLASSE 4-5

85 Commenti

Unisciti alla conversazione ed invia un commento.

  1. alessia

    scusa ma io dovrei fare una relazione però c’è scritto troppo poco potete arrichirlo di piu grazieeeeeee…

    • Giuseppe Bordi

      Ciao Alessia,
      la caratteristica delle sinossi è quella di riuscire a incuriosire e soddisfare i lettori usando il minor numero di parole possibili. Mi dispiace che non è sufficiente per la tua relazione, ma forse è più bello se, dopo aver letto il libro, scrivi le tue opinioni e le tue considerazioni. Potranno essere meno interessanti di quelle scritte da un editor, ma sono tue… e non c’è niente di meglio.

      • Marta

        Ciao,
        Oggi sei stato nella mia scuola sai???
        Mi ha fatto l’autografo al mio libro scritto da te:
        “Gli acchiappaguai”
        Mi ha fatto piacere conoscerti!
        A presto
        Marta

        • Marta

          Ho anche fatto un riassunto sul tuo libro ma non ci sono riuscita

        • Giuseppe Bordi

          Anche a me ha fatto piacere conoscerti, Marta, e conoscere tutti i tuoi compagni. L’Elba e Piombino mi rimarranno impressi nella memoria per il vostro entusiasmo.

  2. Marta

    Ora lo dico anche alla mia migliore amica Viola di scriverti e
    Lasciarti un commento ciaooooooooo
    È stato un piacere conoscerti!!!

  3. Francesca

    Oddio questo libro l’ha scritto Giuseppe Bordi con l’aiuto della mia classe (e credo anche con l’aiuto di altre, non ricordo), quando ero alle elementari!!! Quanto tempo mamma mia, poi ci siamo divertiti tantissimo… Mi è tornato in mente poco fa… Rileggendo la trama ora, che sono passati 5 anni se non più, penso che l’idea di base sia interessante, e il messaggio che vuole trasmettere lo è ancora di più. Penso che lo rileggeró, in onore dei vecchi tempi 😀 Un saluto all’autore!!!! Ho ancora la aua copia di “Puzzolo e la discarica abusiva” autografata!!!

    • Giuseppe Bordi

      Ciao Francesca, ricordo quell’anno con particolare affetto. Feci otto laboratori in diverse scuole di Roma da cui nacquero gli otto libri degli Acchiappaguai. Fu un anno bellissimo, di grande crescita e maturazione. Mi avete fatto conoscere il mondo dei bambini e se oggi la mia scrittura piace tanto è anche merito vostro. Un grande abbraccio a te e a tutti i bambini di quell’anno.

  4. sara

    ciao Giuseppe Bordi è un bellissimo libro noi lo stiamo leggendo a scuola complimenti!!!!

    E’ UN BELLISSIMO LIBROOO!!! CIAO

    Sara Balleri

  5. sara

    Io sono alle prime pagine e gia’ mi fa ridere! sei un bravissimo scrittore!

    SARA BALLERI CIAOOO! 😀

  6. sara

    io sono gia’ al 2 capitolo,parla di tanti ragazzi svegliati sgarbatamente,ma tranne una :Kenia . Lei l’ha svegliata la sua ” TATINA ” il nomignolo ke le da la bambina….lei nn viene buttata giu’ dal letto,anzi la sua tata la sveglia con un dolce nome:PRINCIPESSA!.La ragazza,pero’,aveva un difetto,nn voleva andare a scuola! Ci sono certi bambini ke nn amano andare a scuola,ma la scuola serve: per imparare a scrivere e a leggere….. SPERO KE IL MIO CONMENTO TI SIA PIACIUTO
    SEI UN FANTASTICO SCRITTORE.

    Sara Balleri

    • Giuseppe Bordi

      Grazie Sara… I tuoi complimenti mi fanno un immenso piacere e mi invitano a impegnarmi ancora di più per scrivere altri libri che vi piacciano. Il tuo commento è preciso e puntuale. Nella società di oggi tutti vanno di fretta e spesso gli adulti svegliano in bambini bruscamente per questo motivo. Tatina non ha fretta, non deve correre al lavoro. E così ha tutto il tempo per coccolare la sua principessa. Io penso che sia meglio svegliarsi mezz’ora prima e fare le cose con calma… perché iniziare la giornata con il piede giusto è importante.
      Buona lettura e buon divertimento.
      Un grande abbraccio
      Giuseppe.

  7. sara

    :D:D:D:D:D:D <3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3<3 :S:S:S:S: :O:O:O:O:O:O

  8. sara

    wow! io sono al 4° CAPITOLO ed è bello avere degli amici ke ti difendono quando un bambino ti risponde male,o se un bullo di scuola ti minaccia e inizia a picchiarti.Sei un FANTASTICO scrittore sono una tua grandissima fans ti ammiro moltissimo anch’io vorrei diventare una grande scrittrice come te Giuseppe Bordi peccato ke nn saro’ mai al tuo livello,invece,una mia amica di nome Emma Prunai vorrebbe diventare anche lei una scrittrice! Lei si ke ha i requisiti giusti nn come me io nn ce li ho.Io degli amici ke mi proteggono quando una persona,meglio dire un bambino mi risponde male loro ci sono sempre x me ma anche io ci sono sempre per loro un po’ come fanno tutti gli amici ke si vogliono bene ed in pratica il libro,al 3° CAPITOLO parla proprio di questo nn ho altre parole da dire di quel libro è MICIDIALE e poi ki ci riuscirebbe a fare un libro cosi’ divertente,ma anke ke ti fa kapire molte molte cose ed io credo di averne capite un paio leggendolo fino al 4° CAPITOLO ma continuero’ a leggerlo finchè nn mi stanchero’ anche se nn credo ke questo accadi se è divertente…. aaaaaah! mi stavo dimenticando ho visto su enternet delle kose ke hai detto ai bambini della scuola ke sei andato a trovare…SCUSA in questo caso meglio dire ke tu li hai dato un BELLISSIMO CONSIGLIO,quello ke ho letto ia ha dato la forza di andare avanti di nn smettre di sognari di combattere x i mie sogni……..oltre ke ha un bravo scrittore sei anche un bravo insegante…e poi come dice mia madre quando scrivi un tema,in questo caso si parla di un libro,dobbiamo aver un pizzico di fantasia o se no nn saprebbe di nulla quel ke scrivi,si certo delle cose reali ce le puoi mettre,ma lafantasia è molto molto importante sei una persona speciale x me,e sai il xerchè?……perchè mi dai,cioè nn solo a me,l’ispirazione di combattere in quel ke credo GRAZIE di CUORE

    a presto Sara Balleri

    • Giuseppe Bordi

      Ciao Sara,
      se vuoi diventare una scrittrice, credici fino in fondo e impegnati a scuola in tutte le materie. Per scrivere bene bisogna imparare la grammatica, la logica e la fantasia. Per le prime due devi studiare e ascoltare le tue maestre, per la fantasia, devi diventare una brava osservatrice della realtà che ti circonda e devi giocare molto.
      Tu puoi diventare più brava di me, perché devi sapere che alla tua età io non ero affatto bravo a scuola e che al liceo sono stata addirittura bocciato in italiano. Ma poi ho capito che stavo sbagliando e mi sono impegnato tanto, per tanti anni e alla fine ci sono riuscito.
      Credici e impegnati.
      Un grande abbraccio
      Giuseppe.

  9. sara

    Scusami se ti scrivo a quest’ora ma ti volevo ringraziare per i tuoi bellissimi consigli spero tanto di poterti,un giorno,conoscere se verrai nella nostra scuola”Carlo Cattaneo La Rosa”.Ti volevo dire ke la mia sorellina Viola ha una SPICCATA FANTASIA quando racconta le cose e fa anke ridere.Spero tanto ke questo la aiuti quando iniziera’ il suo percorso scolastico.Ti saluto kon molto affetto
    Sara Balleri

  10. sara

    Ciao Giuseppe Bordi,sono io,Sara sono contenta di scriverti,mi fa molto,molto piacere .Ti volevo dire ke hai ragione l’amicizia nasce cosi’..in un batter d’occhio e noi nn ce ne accorgiamo,infatti,il 1° giorno di scuola nn conescevo nessuno ma poi sono andata con una bimba di nome Sara come me…e senza accorgecene abbiamo incominciato a parlare e lei mi ha chiesto se volevo essre la sua amica e io ho risposto di si!Dopo ho conosciuto un ragazzo,sempre nella ia classe,ed eravamo molto olto mici,eravamo in 1 elementare e nn so qualche gioorno dopo quel ragazzo mie incominciato a piacere e dalla seconda elementare in poi si è rovinato tutto…….ma x foruna siamo ancora amici.Mi sono scordata quel ragazzo ke mi piace tanto si chiama Gianluca è davvero davvero molto carino.Grazie per i tuoi consigli mi danno molta,moltissima forza di nseguire i miei sogni.Un grandissimo abbraccio
    SARA BALLERI

    • Giuseppe Bordi

      L’amicizia, come ogni sentimento bello o brutto, nasce per caso e quando non te lo aspetti. Coltiva i sentimenti belli e cancella quelli brutti. In quanto ai sogni… non smettere mai di inseguirli, anche se ti sembrano troppo difficili da raggiungere, ma non rimanere in poltrona ad aspettare che ti cadano in testa… ma impegnati per realizzarli.
      Un grosso abbraccio,
      Giuseppe.

  11. roberta colangelo

    grazie di aver scritto questo libro non vedo l’ora di incontrarti dal vivo e chiederti di farmi un autografo sul libro e sul quaderno di italiano che oltretutto è la mia materia preferita

  12. roberta colangelo

    ciao Giuseppe bordi io sto leggendo il tuo libro GLI ACCHIAPPAGUAI ed è bellissimo grazie per averlo scritto rispondimi presto un abbraccio da Roberta Colangelo ci vedremo

  13. roberta colangelo

    😀 lo sai che verrai nella scuola carlo cattaneo, ed è la scuola che frequento, e allora incontrerai una persona che si chiama Emma Prunai e allora A VOGLIA DOMANDE rispondimi presto
    un bacio
    Roberta

  14. roberta colangelo

    per favore mi puoi rispondere vorrei tanto conoscerti figuriamoci scriverti ” ” >

    • Giuseppe Bordi

      Ciao Roberta, finalmente ho il tempo per risponderti. Il tuo entusiasmo per gli Acchiappaguai mi rende felice e mi porta ad impegnarmi ancora di più per non deludere mai bambini come te. Hai ragione a dire che sognare fa bene da grandi, ma anche da piccoli… e credere nei sogni ci permette di realizzarli. Quando verrò nella vostra scuola risponderò a tutte le vostre domande con immenso piacere. Un grande abbraccio.
      Giuseppe.

  15. sara

    Ciao giuseppe,buongiorno,hai moltabragione nn smettere di sognare xerché alla fine i tuoi sogni possono diventare realtà un bacione immenso sara ballerina ciao:-) 🙂 🙂 🙂 🙂

  16. roberta colangelo

    grazie di avermi risposto Giuseppe, sai qual’ è la cosa che faccio quando ho il tempo libero??? :p E’ leggere il tuo libro mi appassiona tantissimo un abbraccio
    Roberta Colangelo 😀

  17. roberta colangelo

    Giuseppe anchio sto scrivendo un libro si chiama ” IL GATTO GIGO IN OGGI TOPO ARROSTO” e l’ inizio è così Eccomi in un’ altra avventura fantastica che vi farà fare tante risate. Dunque ero a scuola sapete come si chiama vero!! ‘’CAT SCHOOL’’ed era l’ora della merenda,ma non era come al solito; al posto di topo alla parmigiana c’era scaglie di formaggio alla parmigiana e la cosa non quadrava per me. Allora presi:
    -LENTE D’INGRANDIMENTO
    – CAPPELLINO COLOR TOPO
    – GIACCHETTO NERO
    – OCCHIALI NERI
    e ora non so più cosa scrivere mi potresti dare un consiglio per favore???
    un abbraccio grandissimissimo
    Roberta 😀

    – UNA MUSICA SOTTOFONDO DELLA PANTERA ROSA E CO.
    Non ho aspettato niente e sono andato.

  18. roberta colangelo

    l’ inizio del mio libro è così
    Eccomi in un’ altra avventura fantastica che vi farà fare tante risate. Dunque ero a scuola sapete come si chiama vero!! ‘’CAT SCHOOL’’ed era l’ora della merenda,ma non era come al solito; al posto di topo alla parmigiana c’era scaglie di formaggio alla parmigiana e la cosa non quadrava per me. Allora presi:
    -LENTE D’INGRANDIMENTO
    – CAPPELLINO COLOR TOPO
    – GIACCHETTO NERO
    – OCCHIALI NERI

    – UNA MUSICA SOTTOFONDO DELLA PANTERA ROSA E CO.
    Non ho aspettato niente e sono andato.

    e ora nn so più che scrivere ti chiedo un consiglio!!!
    UN ABBRACCIO GRANDE GRANDE
    ROBERTA

  19. roberta colangelo

    non vedo l’ora di incontrarti un abbraccio roberta 😀

  20. roberta colangelo

    quando è che vieni a trovarci a marzo o aprile spero ad aprile perché c’ è il mio compleanno
    un abbraccio roberta

  21. roberta colangelo

    BELLO IL LIBRO GLI ACCHIAPPAGUAI NE VORREI ALTRI MILLE
    un abbraccio Roberta 😀

  22. sara

    Ciao Giuseppe come stai io nel tempo libero o leggo il tuo libro o sul computer mi invento una storia ehi!perché non dai dei consigli a Roberta è la mia migliorissima amica del cuore4ever tu ce l hai un tuo migliore amico io,come ti ho già detto si Roberta è una bellissima persona ti aiuta sempre e noi due siamo molto…alleate ecco la parola giusta le voglio un bene enorme. Lo sai ci stavo pensando sopra xerche nn fai altri libri come questo…è strabello e molto spassoso ciao un grandissimo abbraccio sara balleri spero di incontrarti presto

  23. sara

    Ciao Giuseppe spero ke tu mi risponda presto ti volevo dire io son al 5° capitolo è davvero bello kome il resto del libro ovviamente,anch’io ho un’amica te l’ho gia’ detto kome si kiama,scusa la mia migliorissima amica del cuore 4ever,e noi ci diciamo tutto certe volte lei viene a casa mia e viceversa…e dopo cinque minuti dopo cena ci annoiamo nn sappiamo piu’ a ke giokare e allora incominciamo a parlare………apparte quella volta,ora ti racconto:io e la mia + i miei genitori erabvamo andate a csa di roberta all’inizio si è giokato,si è cenato e subito dopo abbiamo fatto dei vieo di pura e nel buio si facevano i mostri tipo lei era la bambina e io il mostro ci siamo prese a botte ma abbiamo fatto moltissime risate è una bellissima amica la adoro un bacione sara balleri

  24. sara

    Ciao Giuseppe lo sai le la mia sorellina viol,come ti ho già detto, ha molta fantasia ed infatti,quando legge un libro si inventa le parole a suo piacere ed è un bene,così un domani nn avrà problemi……a scrivere un tema a suo piacere o se no a scrivere un tema su un orco,su delle principesse….. Grazie per i consigli le dai a noi bambini ci sentiremo pronti per un domani.

  25. sara

    Ciao Giuseppe,io spero di incontrarti presto!!Io sono al 5° capitolo è fantastico lo adoro! Scommetto ke anke tutti i libri ke hai scritto sono divertenti kome GLI ACCHIAPPAGUAI,ma nn sono solo divertenti ti impara molte cose ed allora con quello che ti ho scritto ti volevo ringraziare per i consigli che dai a noi ke ti scriviamo o ki ti ha visto dal vivo ti ringrazio un bacione
    Sara Balleri ciaoooooo

  26. sara

    Ciao Giuseppe come va ? io sto molto bene emh volevo farti un saluto rispondimi presto

  27. sara

    Ciao Giuseppe,spero di incontrarti presto,se verrai portero’ il tuo libro e se vuoi mi puoi fare un autografo,per fortuna lo tengo sempre in cartella alcune volte,quando lo leggo di sere mi addormento e me lo tengo stretto tralle mie braccia,spero anzi desidero ke tu ne scriva alti sono magnifici compleminti i piu’ distinti saluti
    SARA BALLERI

  28. sara

    Ciao Giuseppe kome va? Io sono contenta gg il nostro maestro nn ci ha dato la lezione EVVAI! ciao sara balleri

  29. sara

    Ciao Giuseppe come stai? Io molto bene,un po’ di raffreddore ma si va avnti……….Sono appena arrivata al 6° capitolo,MERAVIGLIOSOOOOOOOOOO!!!!!DEL RESTO KOME GLI ALTRI… sono molto molto molto moltissimo contenta ke il nostro insegnante eugenio ci abbia dato uno dei tuoi libri mi piacciono davvero tantooooo!!!!!!!!!! Spero con tutto il mio cuore di averne altri dei tuoi racconti.
    CON AFFETTO SARA BALLERI CIAOOOOOOOO!!!! 😀

  30. sara

    Non lo perdero’ mai il mio entusiasmo grazieeeee!!!!Ecomunque sono guarita dal raffreddore lo sai che ho fra poco ho finito il libro! Quando vado a letto leggo il tuo libro cosi’ mi viene sonno,ma non pensare che lo leggo perchè è barboso,anzi,è fantastico piu’ lo leggo piu’ imparo,mi diverto……
    Ora vado a mangiare un caloroso abbraccio SARA BALLERI 😀

  31. sara

    Ciao Giuseppe ,come ti ho gia’ detto io vorrei diventare una scrittrice,ma penso che la strada sia molto lunga,lo dico a te perchè ne sai piu’ di me.Forese mia sorella è piu’ dotata a fare la scrittrice,ha molta fantasiaaaaaaaaa!!!!! Un grande abbraccio da Sara Balleri

  32. sara

    Ciao Giuseppe in passato,se guardi tra i messaggi ti avevo scritto di una bimba di classe mia,Emma.Altro che scrittrice puo’ diventare addirittura un’ eccellente cantante tu la sentissi canta in modo melodiosooo,pero’ io come sempre te lo scrivo in continuazione voglio divenare una scrittriceeeeeeee MI PIACE DA MATTAAAAAAA!!! baci Sara Balleri
    <3 <3 <3

  33. sara

    Ciao Giuseppe come stai? io sto male ho la febbre un bacio Sara Balleri

  34. sara

    Ciao Giuseppe ho finito il tuo libro,sfortunatamente,ahahah era molto divertente e mi piaceva non solo per quello ma anche perchè ti faceva imparare molte cose.Grazie di aver scritto questo libro MERAVIGLIOSOOOOO

    • Giuseppe Bordi

      Grazie a te, Sara, per l’affetto e l’entusiasmo che mi hai regalato. So che la casa editrice mi ha organizzato due giorni a Livorno e magari tra le tante scuole ci sarà anche la tua. In quel caso potrò incontrare te e i tuoi compagni di persona. Un abbraccio, Giuseppe.

  35. sara

    Ciao Giuseppe,come ti ho già scritto il tuo libro è meraviglioso……..ah!Io ti volevo ringriazare per i bellissimi consigli che dai ai bambini.

  36. sara

    emh….giuseppe scusa se ti scrivo a quest’ora,ma ti volevo dire una cosa: anch’io ho 2 amiche roberta e giulia che,anch se siamo diverse,ci vogliamo bene e scherziamo giochiamo………certo ci è capitto di litigare ma poi lindomani si è fatto subito pace perchè ci vogliamo un mondo di bene spero che i due messaggi che ti ho scritto oggi tu li possa leggere un fortissimo abbracciio sara

    • Giuseppe Bordi

      Fate bene a fare subito pace… io penso che non si debba mai andare a letto la sera finché non si è in pace con tutti.

  37. sara

    ciao Giuseppe Bordi,emh…….scusa se ti scrivo a quest’ora,ma questa è una mia idea,poi se non ti piace non importa ma di questo libro,cioè gli acchiappa guai,un cartone animato e ti volevo dire un’altra cosa un po’ mi sono commossa quando pierre ha visto il suo topino switzo che stava per morire un bacio a presto Sara Balleri

    • Giuseppe Bordi

      Anche a me quella scena ha commosso molto, nonostante l’abbia inventata io, mentre la scrivevo mi veniva da piangere.

  38. Giulia

    Non vedo l’ora di incontrarti

  39. sara

    Davvero non ci posso credere

  40. giulia

    ciao Giuseppe bordi te sei stato nella nostra classe ed e stato bellissimo incontrarti per la prima volta e te facevi anche ridere quando facevi le scene sei stato stupendo bellissinooooooooooooooooooooo e non vedevo lora di incontarti

  41. giulia

    vorrei proprio rincontrarti sei stato stupendo

  42. Christopher Masotti

    Davvero molto bello:-)

  43. felicia lapolla

    caro Giuseppe
    il tuo libro è FANTASTICAMENTE BELLO a scuol aci hanno fatto vedere altri 2 libri che tu hai scritto:”GLI ACCHIAPPA GUAI e il segreto del principe” e “mila e il cerchio magico”io ho scelto gli acchiappa guoai e il segreto del principe…NN VEDO L’ORA DI AVERLO!!
    licia lapolLA

  44. vITA lAPOLLA

    IL TUO LIBRO E BELLISSISSIMO ! 🙂
    VORREI TANTO GUARDARTI DAL VIVO .
    VITA LAPOLLA.

  45. LICIA LAPOLLA

    VORREI TANTO RIVEDERTI ,CARO GIUSEPPE ,E INOLTRE NN VEDO L’ORA DI AVERE IL TUO NUOVO ACCHIAPPA GUAI!!:) 🙂 :p

  46. LICIA LAPOLLA

    ho finito il tuo libro degli acchiappa guai e il segreto del principe……….é FANTASTICAMENTE BELLISSIMISSIMO

  47. vITA lAPOLLA

    io sto leggendo il tuo libro “gli acchiappaguai e il segreto del principe” per ora é fantasticamente bellissimo e fantasticissimo.ciaooooo 🙂 🙂

  48. FEDERICA

    GIUSEPPE OGGI DEI VENUTO A FABRIANO A PARLARCI DEI TUOI LIBRI IN 4 B ALDO MORO
    MI INTERESSANO MOLTO I TUOI LIBRI SONO INERESSANTI E CURIOSI TI FACCIO I MIE COMPLIMENTI PER I TUOI LIBRI
    GRAZIE MOLTE DI ESSERE VENUTO

  49. elisa

    ciao io sono elisa ho 7 hanni ma questa storia è inventata?

  50. Luca Del Corona

    Molto bello mi ci sono appassionato e l’ho finito in 2 giorni

  51. Prota

    Sono stata molto incuriosita da tutte queste fantastiche recensioni e mi chiedevo se il libro e’ indicato come lunghezza delle pagine e testo ad un bambino che ha frequentato la seconda elementare. Grazie
    Angela

    • Giuseppe Bordi

      Ciao Angela. Gli Acchiappaguai è un libro che io reputo adatto dalla quarta in poi (indicato in copertina per quarta/quinta), altrimenti il bambino rischia di faticare un po’ e di non appassionarsi. Magari alla fine della terza potresti provarci. È anche molto lungo (quasi duecento pagine, comprese le schede operative). Ce ne sono tanti altri adatti a un bambino di seconda o di terza. Sarebbe meglio che il bambino leggesse uno di quelli che in copertina vengono indicati per seconda/terza o seconda/quinta. A presto, Giuseppe.

  52. Michelle

    Ciao Giuseppe mi puoi aiutare ad arricchire il tuo testo(quello di sopra,gli acchiappaguai

    • Giuseppe Bordi

      Ciao Michelle, ho letto solo ora il tuo messaggio e ho paura che il mio aiuto non ti serva più. Mi dispiace. Un abbraccio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *